Il Giardino dei Girasoli: recensione di “Profondo Sud”

cropped-profondo-sud3.jpg
Difficile recensire un testo teatrale; lo è, soprattutto, quando non hai assistito allo spettacolo. È difficile recensire un testo come: “Profondo Sud - Storie dal profondo Sud americano per capire la lotta dei neri per la conquista dei diritti civili”.  Difficile sì, ma molto stimolante.

DUE MONDI FATTI DI BLUES

Clarence “Bluesman” Davis & Jock Webb

Il Blues Magazine

Clarence Davis & Jock Webb
È una calda giornata di primavera. Il cielo azzurro ci accompagna lungo la highway 20. Da Birmingham, la città più grande dell’Alabama, ci spostiamo verso ovest. PassataTuscaloosa, il traffico si dirada e pick-up di tutte le misure e annate diventano i protagonisti della strada. Lasciamo la highway e un cartello ci dà il benvenuto nellaBlack Belt, una delle terre più fertili d’America, dove un tempo ogni piantagione era coltivata a cotone. Ora gli allevamenti di cat fish, il pesce gatto, sono a ogni angolo.

Profondo Sud

Francesca Mereu, Edizioni Esordienti, aprile 2016 PRESENTAZIONE Due opere teatrali ambientate nel profondo Sud americano che raccontano, attraverso testimonianze di personaggi veri, la schiavitù, la segregazione, e la dura lotta dei neri per la conquista dei diritti civili. La Musica del Diavolo lo fa attraverso la storia del blues, la musica testimone di proteste e … Continue reading Profondo Sud

L’Amico Putin. L’invenzione della dittatura democratica. (Capitolo Primo)

Libro - Copy
Francesca Mereu
Dicembre. Freddo pungente. La neve cadeva lenta, fitta,asciutta. Al calar della sera, le macchine si conquistavano spazio nelle strade ghiacciate, avvolgendo con i loro vapori l’imponente edificio giallo ocra della Lubyanka, il quartier generale del Servizio federale di sicurezza (Fsb), erede del Kgb sovietico.