Recensione: Seconda possibilità, libro di Renato Ghezzi

Renato Ghezzi
Il romanzo di Renato Ghezzi si ispira liberamente alla vera storia di Rudi Ball, giocatore di hockey tedesco e l’unico ebreo ad avere giocato per la Germania nelle olimpiadi del 1936, grazie alla solidarietà dei suoi compagni di squadra. “Seconda possibilità” è un libro di più di trecento pagine che finirete in un baleno.

Novità editoriale: Il Grande Saccheggio, libro di Francesca Mereu

GrSac
Sapere cosa hanno vissuto i russi negli anni di passaggio dal comunismo all’economia di mercato è fondamentale per capire la Russia di oggi e l’enorme popolarità di Putin, che nel momento in cui questo libro è stato scritto godeva dell’80% del consenso tra i cittadini.

Recensione: Una giornata bestiale, libro di Vincenzo Carriero

Giornata bestiale
Immaginate che, nell’arco di una giornata, Equitalia vi porti una bella cartolina bianca; vi tamponino la macchina; rubiate dei soldi a uno strozzino che hanno ucciso davanti ai vostri occhi; e vi ritroviate, poi, in missione, per salvare il mondo accompagnato da uno strano essere androgino

Novità editoriale: A.D. 1324 – Alice Kyteler- la Strega di Kilkenny, libro di Lorena Marcelli

Alice Kyteler
Richard de Ledrede, vescovo di Kilkenny, accusa la prima nobildonna della storia, Dame Alice Kyteler, di essere a capo di una setta eretica dedita alla stregoneria e alla magia nera. Dame Alice Kyteler, doveva essere una donna bella e avvenente, e questa supposizione è avvalorata dal fatto che si sposò per ben quattro volte e, ogni volta, con uomini ricchissimi e importanti, oltre che nobili.

Novità editoriale: Istantanee Donna, silloge poetica di Davide Rocco Colacrai

web-copertina-Istantanee-Donna
La donna che Colacrai ci presenta in questo libro è, secondo le sue stesse parole, "un concerto, fragile e netto, quasi un respiro corale di libellula,/ a raccolta d’uomo,/ nel silenzio d’arpa di una preghiera./ Un cuore grande dai sogni di altre, e mai troppe, voci. Come le coincidenze del mondo addosso alla notte sul cuscino."

Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te

Molti autori, dopo avere messo la parola fine ed essere riusciti a farsi pubblicare, pensano che il loro lavoro sia finito. La parte più difficile inizia, invece, proprio adesso: far conoscere la propria opera ai potenziali lettori. Anche il migliore romanzo o saggio non verrà letto, se nessuno sa che esiste o dove comprarlo. In … Continue reading Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te