Recensione: Nero Corvino, libro di Roberto Ricci

Roberto Ricci
"Nero Corvino" è una raccolta di cinque racconti dell’orrore con trame originali e finali a sorpresa. Alfred Hitchcock diceva che il finale è la parte fondamentale di un’opera, perché è quello che rimane nella testa dello spettatore. E Roberto Ricci sembra avere fatto tesoro di questo consiglio: sono proprio quei twist alla fine dei suoi racconti a conquistare il lettore, a fargli venire voglia di continuare a leggere.

Novità editoriale: Storie complicate di donne normali, libro di Franco Feliciani

Franco Feliciani
Chi leggerà queste storie troverà situazioni di vita comuni, anche se spesso intrecciate a eventi negativi e circostanze sfavorevoli. Le protagoniste sono sempre donne normali, uguali alle nostre amiche o vicine di casa, persone normali che affrontano la vita in modo straordinario.

Recensione: Cronache Americane, libro di Benny Manocchia


In più di 40 anni di lavoro come corrispondente in America, Benny Manocchia ha incontrato stelle di Hollywood, scrittori, politici, ha girato il paese in lungo e in largo e ha raccolto tante storie. In questo libro, il giornalista rievoca il proprio percorso professionale raccontandoci l’America e i personaggi che ha incontrato.

Novità editoriale: Nella mia selva sgomenta la tigre, silloge poetica di Moka

nella_selva_sgomenta_tigre_mapi Nuova uscita della casa editrice Le Mezzelane In ogni selva c’è una tigre che sgomenta, che fa sentire il suo ruggito, che altera il caos della selva in cui vive: nella mia selva la poesia è la tigre, una creatura tormentata e forte, che si lecca le ferite per ricordarne il sapore e sono proprio queste …

Recensione: A.D. 1324 – Alice Kyteler – La strega di Kilkenny, libro di Lorena Marcelli

Alice
Siamo nell’Irlanda dell’inizio del XIV secolo. Alice Kyteler è una nobildonna ricca e molto bella che si sposa, per ben quattro volte, con uomini nobili, ricchi, e potenti. Dame Alice conduce affari (ed è abilissima) e non nasconde il suo carattere forte e indipendente.